Un bebé è stato salvato lanciandolo dalla finestra (keystone)

Soletta, i morti sono sette

Un bambino deceduto in ospedale. Le vittime sono tutte asilanti eritrei ed etiopi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E' salito a sette il bilancio dei morti in seguito all'incendio di lunedì mattina in un edificio di Soletta. Un bambino eritreo in età scolare è infatti deceduto in ospedale, dove era stato ricoverato insieme ad altri due.

Tutte le vittime facevano parte di due famiglie di richiedenti l'asilo, una per l'appunto eritrea e l'altra etiope. Di entrambe erano già periti tutti e due i genitori e un bimbo per ciascuna. Per disperazione, una delle due madri aveva salvato un bebé lanciandolo dalla finestra a un passante. Lei, come detto, non ce l'ha fatta.

Stando agli inquirenti, all'origine del rogo ci sarebbe una sigaretta. La persona che l'aveva accesa è stata arrestata ad è indagata dalla procura per omicidio colposo plurimo.

ATS/pon
Condividi