I resti di una delle due automobili (Keystone)

Speranze nulle in Vallese

Le possibilità di ritrovare in vita le due persone travolte domenica dallo straripamento a Chamoson sono pari a zero

Le possibilità di ritrovare in vita le due persone travolte domenica sera dallo straripamento del torrente Losentse a Chamoson, nel Basso Vallese sono ormai pari a zero. Lo ha indicato lunedì la polizia cantonale in un incontro con la stampa.

Il 37enne ginevrino e la bambina francese di 6 anni si trovavano all'interno di una delle due automobili spazzate via dalla colata detritica causata da violenti temporali che hanno causato smottamenti e inondazioni. Entrambi i veicoli sono stati ritrovati. Al momento della tragedia la mamma della bimba e un'altra persona si trovavano nei pressi del torrente, ma sono riusciti a sfuggire alla violenza delle acque. La donna è ora assistita da un care team.

Le condizioni meteorologiche non facilitano le ricerche. In totale, per ritrovare i dispersi, sono stati mobilitati una settantina di professionisti e alcuni elicotteri.

Maltempo, dispersi in Vallese

Maltempo, dispersi in Vallese

TG 20 di lunedì 12.08.2019

Temporali imprevedibili

Temporali imprevedibili

TG 20 di lunedì 12.08.2019

 
ATS/Nad
Condividi