Immagine d'archivio (keystone)

Swisscom: “Materiale difettoso”

L'azienda di telecomunicazioni ha individuato la causa dell'importante panne di venerdì mattina. "Prese misure tecniche"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un difetto di un componente elettronico importante. È stata questa la causa della panne che venerdì scorso ha paralizzato le reti di telefonia fissa di Swisscom dalle 10.00 alle 11.22, interessando in parte anche l'attività dell'aviazione militare, con il centro operativo di Dübendorf (ZH) impossibilitato a effettuare chiamate in uscita.

Il guasto ha riguardato anche i numeri di emergenza di polizia, pompieri e ambulanze in quasi tutta la Svizzera, Ticino compreso, che erano raggiungibili unicamente tramite telefonia mobile.

RG 18.30 del 20.01.2020 - Il servizio di Umberto Gatti
RG 18.30 del 20.01.2020 - Il servizio di Umberto Gatti
 

Swisscom ha precisato lunedì che il problema, che non ha colpito i cantoni di Grigioni, Ginevra e una parte di Vaud, è stato risolto riavviando la rete di collegamenti. Intanto sono state prese misure tecniche per evitare il ripetersi di un'interruzione del genere e si sta effettuando un'analisi approfondita per determinarne le ragioni.

ATS/dielle
Condividi