La sede del Tribunale penale federale di Bellinzona (keystone)

Tigri Tamil al Tribunale federale

Ricorso del Ministero pubblico della Confederazione contro la sentenza che non le riteneva un'organizzazione criminale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Tribunale federale dovrà stabilire se le Tigri Tamil siano un'organizzazione criminale. Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha infatti inoltrato ricorso contro la sentenza del Tribunale penale federale (TPF) dello scorso giugno. Un portavoce della procura federale ha confermato l'informazione dei giornali del gruppo CH Media, senza fornire informazioni sulle motivazioni del ricorso.

Davanti al TPF erano comparsi tredici imputati accusati di aver spalleggiato finanziariamente le Tigri Tamil. I giudici avevano stabilito che questa organizzazione non è da considerarsi criminale e ha quindi prosciolto i tredici dall'accusa principale di partecipazione o sostegno a un'organizzazione criminale.

L'indagine dell'MPC è durata nove anni ed è costata quattro milioni di franchi.

ATS/sf
Condividi