Nel settore pubblico la percentuale è più alta (Keystone)

Top manager, uno su 10 è donna

Nel 2019 si è registrato un incremento del 25%. Lo rileva uno studio realizzato dalla società di reclutamento Guido Schilling

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 10 percento delle direzioni delle maggiori società svizzere è composto da donne. Lo scorso anno, un quinto dei posti vacanti ai vertici delle principali aziende elvetiche è stato occupato da una donna. Lo indica un rapporto pubblicato venerdì dalla società Guido Schilling, che si occupa del reclutamento dei quadri.

Nel 2019 il numero di donne nei consigli di amministrazione era di 94, l’anno precedente si attestavano a 75. Un incremento annuale, pari al 25%, che non si era mai registrato prima.

Stando al rapporto, nel settore pubblico cantonale e federale, la percentuale di donne è più alta rispetto al privato. Questo soprattutto grazie al migliore equilibrio tra vita professionale e vita privata.

Donne nei CdA, l'ospite

Donne nei CdA, l'ospite

TG 20 di venerdì 06.03.2020

 
ATS/PSo
Condividi