La misura riguarderà il 2017
La misura riguarderà il 2017 (Keystone)

Trasporti, prezzi meno alti

Accordo tra Mister prezzi e le imprese del settore per un pacchetto di 50 milioni che compenserà gli aumenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La sorveglianza dei prezzi e le imprese di trasporto hanno concordato un pacchetto del valore di 50 milioni di franchi che consentirà di compensare in parte gli aumenti del prezzo dell'abbonamento generale e dei titoli di trasporto pubblico, che risulteranno quindi meno drastici, nel 2017, rispetto a quanto annunciato. Il settore aveva deciso, lo scorso febbraio, un incremento in media del 3%.

L'accordo, si legge in un comunicato stampa di lunedì, permetterà inoltre, nel 2017, una diminuzione del prezzo delle carte junior da 30 a 15 franchi all'anno e verrà offerta una nuova carta bimbi accompagnati che potrà essere utilizzata anche in assenza di un legame di parentela. Il costo sarà di 15 franchi all'anno.

Mister prezzi è anche riuscito ad evitare l’abolizione della carta dalle 9 per il metà-prezzo e dello sconto multipack 6 per 5 previste a partire dal cambio d’orario 2016/2017.

ATS/ads

Galleria di base del San Gottardo

Viaggiare attraverso la galleria di base del San Gottardo costerà tanto quanto passare lungo la storica tratta di montagna. Le FFS rinunciano infatti al franco supplementare che avevano ipotizzato inizialmente. È una delle concessioni ottenute nelle trattative tariffarie da mister prezzi, Stefan Meierhans.

Dal TG12.30:

Trasporti meno cari nel 2017

Trasporti meno cari nel 2017

TG 12:30 di lunedì 19.09.2016

 
Condividi