Aeschi, Gobbi e Parmelin in corsa per la poltrona di Widmer-Schlumpf
Aeschi, Gobbi e Parmelin in corsa per la poltrona di Widmer-Schlumpf (keystone)

UDC, giornata di audizioni

Ore cruciali per i tre candidati democentristi Gobbi, Aeschi (Zugo) e Parmelin (Vaud)

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I gruppi alle Camere federali PLR, PPD, PBD e Verdi liberali sentiranno oggi, martedì, i consiglieri nazionali Thomas Aeschi (canton Zugo), Guy Parmelin (canton Vaud) e il consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi (Lega/UDC) per le tradizionali audizioni.

Si tratta quindi di una giornata cruciale per i tre candidati democentristi alla successione della consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf, in vista del rinnovo integrale del Consiglio federale il 9 di dicembre (vedi articoli correlati).

I Verdi hanno già deciso di non voler sentire nessuno dei tre: la presenza di un secondo democentrista in Governo, accanto al ministro della difesa Ueli Maurer, è inopportuna, tenuto conto delle critiche espresse da questa formazione sulla Convenzione europea dei diritti dell'Uomo. Il partito socialista, invece, si riunirà nel pomeriggio per decidere se e chi invitare.

ATS/px

Condividi