Il CEO di UPC Eric Tveter
Il CEO di UPC Eric Tveter (upc)

UPC contro Lega e Swisscom

L'operatore via cavo pensa alla denuncia sull'assegnazione dei diritti del calcio. E sull'hockey il CEO Tveter dice: "Un successo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'operatore via cavo UPC sta prendendo in considerazione la possibilità di denunciare la Lega nazionale di calcio e Swisscom per quanto riguarda l'assegnazione dei diritti televisivi.

Lo rivela il CEO di UPC Eric Tveter in un'intervista pubblicata dalla "SonntagsZeitung", nella quale precisa che una decisione definitiva non è ancora stata presa.

UPC ha presentato l'offerta più alta per i diritti televisivi per il calcio a partire dal 2017, malgrado ciò la società è stata superata dalla concorrente. "Mi chiedo perchè le regole dell'asta non siano state in precedenza approvate dalla COMCO (la Commissione della concorrenza, ndr.)", afferma Tveter.

Venerdì sera, in concomitanza con l'avvio del campionato di hockey su ghiaccio, UPC ha lanciato il suo nuovo canale MySports, l'unico su cui gli appassionati possono godersi tutte le partite in diretta della propria squadra del cuore. Una vera e propria svolta nel panorama dello sport via pay-tv, dopo anni di egemonia targata Swisscom.

Tveter si dice molto soddisfatto dell'avvio del nuovo canale: "Ci eravamo già assicurati 20’000 clienti prima ancora di iniziare le trasmissioni. Un vero e proprio successo".

ats/joe.p.

Condividi