L'indicatore piazzato a Berna, rosso con troppi ossidi di azoto nell'aria
L'indicatore piazzato a Berna, rosso con troppi ossidi di azoto nell'aria (keystone)

Un semaforo sull'inquinamento

Iniziativa dell'Associazione traffico e ambiente a Berna per attirare l'attenzione sulla qualità dell'aria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Associazione traffico e ambiente (ATA) scende in campo contro l'inquinamento provocato dai motori diesel. L'organizzazione ambientalista ha messo in funzione giovedì un nuovo indicatore della qualità dell'aria installato vicino alla stazione di Berna.

L'iniziativa mira a dimostrare che la presenza di ossidi di azoto (NOx) nell'aria resta ancora troppo elevata nelle regioni interessate da un forte traffico, in particolare in città, e l'ATA punta il dito contro i veicoli a motore diesel, ritenuti i principali responsabili di questi agenti inquinanti.

L'indicatore di Berna passerà dal verde al rosso quando la concentrazione di NOx sorpasserà i 30 microgrammi al metro cubo. Sul sito dell'associazione è inoltre possibile consultare le informazioni in tempo reale sulla qualità dell'aria a Lugano, Zurigo, Losanna e Basilea.

ATS/sf

Per saperne di più: il sito dedicato alla qualità dell'aria nelle città

Condividi