La pagina d'ingresso del portale
La pagina d'ingresso del portale (www.covidtracker.ch)

Un sito per localizzare i focolai

Aperta una piattaforma Internet per tracciare la diffusione del coronavirus in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di giovani ricercatori ha creato una piattaforma in rete per localizzare i focolai di coronavirus in Svizzera. Sul portale www.covidtracker.ch, che è disponibile anche in italiano, le persone contagiate, ma anche quelle non infette, possono registrarsi in un database in modo da tracciare la diffusione del virus. I dati, raccolti in forma anonima, permettono così di individuare localmente le possibili fonti di infezione.

I casi nel mondo

I casi nel mondo

TG 20 di mercoledì 25.03.2020

 

Il sito è disponibile anche in italiano ed è stato realizzato in collaborazione con le autorità sanitarie del canton Berna e la "task-force" Covid-19 del Politecnico federale di Zurigo (ETHZ).

In una nota il Dipartimento della sanità bernese invita la popolazione svizzera a prendere parte alla raccolta dei dati, e ad aiutare gli anziani nella compilazione del modulo inserito nel portale. Finora, si sottolinea, mancava una raccolta di informazioni geografiche sulla propagazione dell'agente patogeno in Svizzera.

ATS/ARi

VAI al portale per il tracciamento del virus

Condividi