Tedesco prioritario
Tedesco prioritario (keystone)

Una classe per migranti

Scatta un progetto a livello ginnasiale nel canton Berna, un unicum nella Svizzera tedesca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una classe ginnasiale riservata ai migranti "con un livello di scuola secondaria" inizierà a svolgere le lezioni a partire da lunedì nel canton Berna. "Vogliamo dare loro la possibilità di proseguire la loro formazione", ha spiegato il responsabile del Dipartimento dell'educazione Bernhard Pulver alla NZZ am Sonntag.

L'offerta, unica nella Svizzera tedesca, dovrebbe permettere ai ragazzi di imparare il più in fretta in possibile il tedesco e ad acquisire famigliarità con la cultura elvetica. In breve tempo, potranno poi accedere ai corsi di musica, inglese e sport. Dopo un anno al massimo è previsto il passaggio con i coetanei locali.

Un progetto ad hoc è stato preparato anche per allievi più giovani, giunti nella Confederazione con un tale deficit scolastico da non poter frequentare le normali lezioni. Anche in questo caso, l'apprendimento dell'idioma locale è prioritario. Due le classi previste inizialmente, a Berna e Köniz, "ma altre seguiranno presto".

pon

Condividi