Sistemi non ancora sufficientemente sicuri (keystone)

Voto elettronico, Ginevra lascia

Il cantone ha disattivato prima del previsto il sistema che serviva pure i cittadini dei cantoni d'Argovia, Berna e Lucerna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il sistema di voto per posta elettronica messo a punto per conto del canton Ginevra è stato disattivato e non sarà quindi disponibile per le votazioni federali di ottobre.

La decisione presa dal Consiglio di Stato dipende dal fatto che l'eventuale via libera da parte del Governo nazionale, previsto a fine giugno e poi rinviato a metà agosto, non sarebbe giunto in tempo, in caso di rifiuto, per permettere d'apportare i correttivi richiesti e per modificare le istruzioni destinate alla cittadinanza, tacendo delle prevedibili rilevanti spese necessarie per rispondere alle esigenze in materia di sicurezza.

Il provvedimento è stato concordato con i cantoni d'Argovia, Berna e Lucerna, i cui cittadini potevano usare lo stesso vettore per esprimersi.

ATS/dg

Condividi