Fukushima un anno dopo

Parla il prof. Roberto Terrosi dell'università di Sendai

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Condividi