I prodotti bio vengono selezionati attentamente
I prodotti bio vengono selezionati attentamente (KEYSTONE)

Il bio in Svizzera non conosce crisi

Superati nel 2013 i 2 miliardi di franchi di cifra d’affari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La cifra d’affari per il 2013 dei prodotti di Bio Suisse oltrepassa per la prima volta i 2 miliardi di franchi, con una quota di mercato del 6,9% (+0,3 rispetto all’anno precedente).
La crescita ha coinvolto tutti i prodotti che compongono la gamma, con quelli freschi che da soli hanno superato il miliardo di fatturato ed il 9,1% di quota di mercato. Pure gli articoli preimballati sono sempre più apprezzati e hanno conosciuto una crescita del 12,4%.
Nel corso del 2013 son entrati 195 nuovi produttori nel mondo bio, in diminuzione rispetto alle 245 nuove entrate del 2012. In totale lavorano per Bio Suisse 5’884 produttori e 847 trasformatori, oltre ai 484 altri operatori che applicano l’ordinanza bio della Confederazione.
Il biologico rappresenta ora l’11,8% dell’agricoltura elvetica, con un aumento di 5’000 ettari durante l’anno passato.

ATS/Gila


Condividi