La fabbrica di Orbe produce Nescafé dal 1938
La fabbrica di Orbe produce Nescafé dal 1938 (archivio)

Nestlé ridimensiona l'azienda di Orbe

Dal 2015 sarà abbandonata la vecchia linea di produzione; 24 dipendenti saranno prepensionati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La storica fabbrica della Nescafé di Orbe (VD) ridurrà l’attività. 24 dei 263 dipendenti saranno messi in prepensionamento dal primo gennaio 2015.

Non ci saranno licenziamenti e le persone interessate beneficeranno di condizioni "molto favorevoli", come si legge in una nota. Sarà abbandonata la linea di produzione degli anni ’60 e le maestranze si concentreranno su quella inaugurata nel 2004. Il ridimensionamento è dovuto agli effetti del franco forte.

Lo stabilimento produce caffè liofilizzato per il mercato svizzero ma soprattutto per quello estero.

Red.MM/ats/mas

Condividi