(keystone)

Vignetta elettronica dal 2019

Lo anticipa Doris Leuthard a cinque settimane dalla votazione federale sull'aumento del prezzo a 100 franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’attuale contrassegno autostradale sarà sostituito da un sistema elettronico a partire dal 2019.

Lo rende noto la direttrice del Dipartimento federale dei trasporti Doris Leuthard in una intervista al quotidiano "Nordwestschweiz". Questa "vignetta elettronica" sarà legata alla targa dei veicoli: i possessori di quella trasferibile non saranno più svantaggiati, come avviene oggi.

L’annuncio avviene a cinque settimane dalla votazione federale sull’aumento del prezzo da 40 a 100 franchi. La mossa viene interpretata come un tentativo della ministra di conquistare consensi. L'esito della votazione è infatti incerto.

Nel maggio dello scorso anno il Consiglio nazionale ha respinto con pochi voti di scarto una mozione di Edith Graf-Litscher (PS/TG) che chiedeva di studiare proprio l'introduzione della vignetta elettronica. Gli oppositori dissero che sarebbe stato il primo passo per l'introduzione del "roadpricing" (pedaggio urbano).

ats/mas


Condividi