Fabrizio Fazioli durante una conferenza
Fabrizio Fazioli durante una conferenza (© Ti-Press )

È morto Fabrizio Fazioli

Il giornalista è deceduto lunedì pomeriggio. Aveva 65 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fabrizio Fazioli è morto questo pomeriggio (lunedì) all'età di 65 anni. Laureatosi in scienze sociali all'Università di Neuchâtel e dopo aver lavorato per alcuni anni all'Istituto ricerche economiche IRE, nel 1975 fu assunto dalla TSI come caporedattore. È diventato responsabile dell'informazione economica. Lasciò l’azienda nel 2010.

Fazioli aveva due figli. Nel 1994 succedette a Remigio Ratti alla presidenza di "Coscienza Svizzera". Tra il 2001 e il 2004 fece parte della Commissione nazionale svizzera dell'UNESCO. Nominato presidente del Soccorso d'inverno Ticino, subentrò a Pietro Martinelli. Nel 2013 ha ceduto la presidenza a Nadia Ghisolfi per ragioni di salute.

Silvano Toppi iniziò la sua carriera di giornalista con Fazioli e con lui condivise per anni la passione per l'economia. "Aveva intelligenza, voglia di fare, carattere, disponibilità. Tutte le doti essenziali del buon giornalista", ha detto Toppi alle Cronache della Svizzera italiana (ascolta l'audio sotto).

Red. MM/Il Quotidiano/CSI

Condividi