Buzzi in una foto del 2015
Buzzi in una foto del 2015 (© Ti-Press / Sara Solcà)

È scomparso Luca Buzzi

L'ex consigliere comunale bellinzonese noto per il suo impegno a favore del servizio civile, è morto a 74 anni - È stato il fondatore di Casa Marta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È morto, dopo una lunga malattia, all'età di 74 anni, Luca Buzzi, ingegnere ETH, docente in pensione, noto per le battaglie politiche portate avanti nella capitale ticinese come consigliere comunale, con la sua lista Bellinzona Vivibile, e da privato cittadino, con particolare attenzione ai temi ambientali, ma soprattutto per il suo sostegno all'obiezione di coscienza e in favore del servizio civile.

Buzzi, negli ultimi anni si era dato da fare nella promozione del centro per senzatetto Casa Marta, impegnandosi per la non violenza e, come detto, per il servizio civile, di cui fu l’iniziatore in Ticino negli anni Settanta.

La notizia è stata data su Facebook dal figlio Matteo: "Da lassù potrai certamente ammirare con eterna calma e spero anche con un poco di orgoglio tutto il bene che ci hai fatto fino all’ultimo. Ricorderemo con riconoscenza la tua tenacia e il tuo cristallino idealismo messo al servizio di tante battaglie".

Not/eb
Condividi