“La crescita spetta al singolo”

Intervista al consigliere federale Cassis intervenuto al Middle east mediterranean summer summit in corso a Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cambiamento climatico, il lavoro, la tecnologia, le migrazioni e la democrazia. Sono alcuni degli argomenti affrontati nell’incontro tra cinque giovani partecipanti al Mem (il Middle east mediterranean summer summit in corso a Lugano), il consigliere federale Ignazio Cassis e il suo omologo maltese Carmelo Abela.

Durante il confronto con i giovani, provenienti da Marocco, Iran, Algeria, territori palestinesi e Turchia, è stato sollevato anche il ruolo della Svizzera. Diversi giovani hanno chiesto a Cassis: che cosa potete fare voi per noi? “Gli ho detto: chiedetevi voi che cosa potete fare per voi” spiega il Consigliere federale in un’intervista rilasciata alla RSI. “È questo il messaggio. Lo Stato crea delle condizioni quadro, ma l’anima, la passione, la crescita quotidiana è del singolo cittadino e questo è importante che lo sentano dire forte e chiaro”.

L’intervista integrale nel file audio allegato

RG/SP
Condividi