Niente più blues a Bellinzona
Niente più blues a Bellinzona (@Ti-Press)

Addio a Bellinzona Blues

Gli organizzatori hanno gettato la spugna e depositato i bilanci a causa del coronavirus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Questo è un comunicato che non avremmo mai voluto scrivere. Non avremmo mai voluto comunicare che Coopaso, malgrado tutto l’impegno profuso, ha gettato la spugna e depositato i bilanci”: inizia così la nota stampa inviata lunedì dagli organizzatori di Bellinzona Blues.

Il festival non verrà più organizzato. La società sperava di recuperare, con l’edizione 2020 (che sarebbe stata, per la prima volta nella sua storia, a pagamento), le perdite finanziarie accumulate negli anni, ma dopo essere stati costretti ad annullarla, ha dovuto gettare la spugna.

I grandi eventi aspettano i dettagli

I grandi eventi aspettano i dettagli

Il Quotidiano di mercoledì 02.09.2020

redMM
Condividi