Invocata una clausola di salvaguardia
Invocata una clausola di salvaguardia (© Ti-Press)

Admiral, lite sui precetti

La casa da gioco ritiene regolare la sospensione del versamento dei contributi agli enti locali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il casinò Admiral si oppone ai precetti esecutivi del Comune di Mendrisio, inviati in seguito al congelamento dei contributi agli enti locali a causa dei risultati insoddisfacenti della casa da gioco.

La decisione di non versare i contributi sarebbe permessa da una clausola di salvaguardia, afferma Michele Rossi, presidente del consiglio di amministrazione del casinò, sul Corriere del Ticino.

La clausola permetterebbe di sospendere i contributi in caso la redditività della casa da gioco non sia più garantita. Il casinò lo scorso anno ha visto gli incassi diminuire del 6,1%.

sf

 
Condividi