AlpTransit cambierà la mia vita

Fabio Kaeppeli e Marco Morisoli: essere pendolari tra il Ticino e la Svizzera tedesca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fanno i pendolari in treno tra il Ticino e la Svizzera tedesca. E per loro la vita nei prossimi mesi cambierà.

Il granconsigliere Fabio Kaeppeli si divide tra Bellinzona e Lucerna, tra l'aula del Parlamento e gli studi in diritto all'università. Marco Morisoli, invece, è pilota di linea della Swiss a Zurigo, ma vive a Cugnasco ed è il presidente del Club del San Gottardo che promuove i treni storici ticinesi.

L'apertura ufficiale della galleria di base del San Gottardo accorcia le distanze tra nord e sud. Ma sarà solo con il cambiamento d'orario delle FFS - entrata in vigore prevista per l'11 dicembre - che il tempo di viaggio si ridurrà di mezz'ora.

Una riduzione che sarà solo una prima tappa, perché dalla fine del 2020 i viaggiatori che si sposteranno tra la Svizzera tedesca e l'Italia vedranno accorciato il tempo di percorrenza di ben 60 minuti, mentre per raggiungere il nord delle Alpi dal Sottoceneri occorreranno, grazie alla nuova galleria del Ceneri,  45 minuti in meno.

joe.p.

Il nostro dossier dedicato all'inaugurazione del tunnel di base del San Gottardo

Condividi