Sul posto anche la REGA (tipress)

Altri hanno assistito alla tragedia

Valle Bedretto: la zona dove sono morti due escursionisti è ricca di vie di arrampicata, frequentate solitamente solo da esperti della montagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alcune persone che stavano scalando la via d’arrampicata Herbstwind, ci è stato confermato, hanno assistito all’incidente costato la vita a due uomini, precipitati domenica verso le 15.00 per circa 200 metri. Le vittime sarebbero un ticinese e un italiano, ma per il momento mancano conferme ufficiali. Sul posto sono intervenuti anche gli specialisti del Care Team per prestare aiuto psicologico. La zona in cui si è verificato l’incidente si trova a 2'500 metri di quota, nei paraggi della capanna Piansecco e del laghetto delle Pigne. Lì, sono presenti lunghe vie di arrampicata. Vie che sono di norma frequentate solo da persone esperte di montagna, che trovano terreno ideale per perfezionare le tecniche di arrampicata.

I due uomini che hanno perso la vita erano in cordata; la polizia cantonate non ha finora precisato la dinamica di quanto accaduto. I soccorritori della REGA non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso e trasportare le salme ad Airolo. 

CSI/ludoC

Condividi