Immagine d'archivio (TiPress)

Arrestato per spaccio di eroina

Il 38enne, su cui pendeva un mandato di cattura nazionale della magistratura ticinese, è stato fermato nel canton San Gallo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un 38enne cittadino francese dimorante nel Luganese è finito in manette venerdì scorso dopo essere stato fermato dalle Guardie di confine ad Au, nel canton San Gallo. Sull'uomo pendeva un mandato di cattura nazionale della magistratura ticinese poiché sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di eroina in Ticino a consumatori locali, come riferiscono le autorità lunedì in una nota.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata subordinatamente semplice e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore generale Nicola Respini.

YR
Condividi