Meteo regionale

I colori del tempo

Arriva Santa Lucia

Neve fino a basse quote a causa di una perturbazione che attraverserà la Svizzera - In Italia si teme l'arrivo di una tempesta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'avvicinarsi della perturbazione accompagnata da forti venti che nella prima parte della giornata di venerdì porterà neve fino a basse quote nella Svizzera italiana sta suscitando apprensione in Italia. Il fenomeno che attraverserà il paese da nord a sud è già stato battezzato "tempesta di Santa Lucia".

Per tutta la regione sudalpina, MeteoSvizzera ha diramato un'allerta di grado 2 (pericolo moderato) in vigore dalle 2 alle 15 di venerdì prevedendo raffiche di vento anche oltre i 100 chilometri orari a più di 2'000 metri di quota e nevicate di alcuni centimetri (3-5) fino a basse quote (limite a 200-400 metri). Entro la serata, oltre i 600 metri, si attendono almeno 5-10 centimetri di neve fresca che nella regione tra la Valle Bedretto e l'Alta Valle Maggia potrebbero anche essere 30. Il passaggio della perturbazione si farà sentire soprattutto nelle vallate nordalpine per le quali è stata diffusa un'allerta di grado 3 per il vento. In pianura soffierà a 50-80 km/h. In quota potrebbe raggiungere anche i 160.

In Lombardia e Piemonte si prevedono un paio di giorni accompagnati da nevicate e freddo. Per il centro sud la Protezione civile ha emesso una allerta per venti di burrasca su Emilia-Romagna orientale, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna e Puglia. In Campania, Basilicata e Calabria si aspettano precipitazioni diffuse, localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate.

Sempre aggiornati con RSIMeteo

Diem
Condividi