Atleti davvero speciali

Rientro trionfale da Los Angeles con otto medaglie per la delegazione ticinese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La delegazione svizzero italiana che ha partecipato agli Special Olympics World Summer Games di Los Angeles è rientrata martedì sera a casa. E visto il bottino conquistato, 8 medaglie per sei atleti impegnati nelle discipline del golf, delle bocce, del nuoto e della vela, si può parlare di rientro trionfale. Ma la ricchezza dell'esperienza vissuta dai concorrenti e dai loro accompagnatori va ben oltre il valore dei trofei.

Negli Stati Uniti gli atleti Martina Capelli (argento nei 100m stile libero), Jordan (bronzo nel golf accompagnato dall’unified partner Nicola Valerio) e Kevin Frigerio (argento nel singolo a golf), Dario Madonna (oro nella vela con l’unified partner Boris Keller.), Luigi Pinardi (bronzo nel singolo a bocce) e Alessio Stallone (bronzo nei 25m dorso, nei 50m stile libero e nella staffetta) hanno vissuto grandi emozioni. Emozioni che sono proseguite al rientro grazie all’accoglienza riservata loro da un folto e caloroso pubblico a Bellinzona dove erano presenti anche le autorità cantonali e cittadine.

Diem/QUOT

Condividi