Tutti gli indicatori sorridono all'istituto finanziario (immagine d'archivio) (TI-Press)

BancaStato, un 2019 da record

Utile di gruppo in aumento a 52,9 milioni (+7,2%) e versamento di quasi 42 milioni alle casse cantonali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“I risultati finanziari 2019 del Gruppo BancaStato sono ancora da record”. È con questi toni entusiastici che si apre il comunicato relativo ai risultati dello scorso anno dell’istituto finanziario cantonale. E le cifre sembrano in effetti dar loro ragione: con una cifra di bilancio che supera i 14,8 miliardi di franchi, l’utile di gruppo è aumentato a 52,9 milioni di franchi (+7,2%), il risultato d’esercizio è in crescita a 87,3 milioni (+20,5%) e si è registrato oltre 1 miliardo di afflusso di nuovi patrimoni della clientela, con gli indici di efficienza e redditività che si “riconfermano positivi”. Cifre che hanno permesso un maggiore versamento anche alle casse cantonali pari a 41,8 milioni (+9,1%) così come 2 milioni supplementari per la Fondazione del Centenario.

BancaStato nel 2019 ha visto inoltre crescere i crediti ipotecari del 4.5% e il totale degli impegni nei confronti della clientela del 5%, a fronte di una riduzione dei costi di esercizio, attestatisi a 129,2 milioni (-2,9%). Gli ottimi risultati operativi hanno permesso al gruppo di effettuare un rafforzamento dei mezzi propri, con un’attribuzione alle riserve per rischi bancari generali di 31 milioni di franchi (26 milioni nel 2018).

“Simili risultati ci rendono molto orgogliosi” ha commentato Fabrizio Cieslakiewicz, presidente della Direzione generale. “Il lavoro svolto da BancaStato rientra nel quadro di un modello di affari che si contraddistingue per una reale vicinanza a chi abita il Ticino e alle aziende che costellano il territorio. Siamo fieri di costatare che tale modello è sempre più percepito come un valore aggiunto dai ticinesi. Tutto questo non sarebbe naturalmente possibile senza una grande squadra come quella del Gruppo BancaStato, che ci tengo a ringraziare per l’ottimo lavoro svolto”.

Banca Stato sorride ma l'economia vacilla

Banca Stato sorride ma l'economia vacilla

Il Quotidiano di martedì 10.03.2020

 
dielle
Condividi