Immagine d'archivio (©Tipress)

Bellinzonese: due arresti per furto

Due uomini fermati giovedì a Robasacco a bordo di un'automobile rubata. Trovati a bordo attrezzi da scasso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuovo colpo della polizia ticinese contro i ladri: due persone sono state arrestate giovedì dalla cantonale a Robasacco sull'A2, in direzione sud. Lo comunicano il ministero pubblico e la polizia cantonale.

Si tratta di due cittadini rumeni residenti in Romania, di 50 e 51 anni, che viaggiavano a bordo di un'auto con targhe italiane. La vettura, rubata a Stabio negli scorsi giorni, era attivamente ricercata da mercoledì.

 

A bordo della vettura la polizia ha rinvenuto attrezzi da scasso e guanti. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l'eventuale responsabilità degli arrestati in furti registrati nelle ultime settimane in Ticino e in Svizzera.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di furto, violazione di domicilio, danneggiamento, infrazione alla legge federale sulla circolazione stradale e guida senza autorizzazione. L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

AS
Condividi