I quattro, fermati a fine gennaio, respingono gli addebiti (Ti-Press)

Caso Cadei, tutti scarcerati

I quattro sospettati di truffa sono tornati in libertà - Molta la documentazione da esaminare nell'ambito dell'inchiesta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono tutte tornate in libertà le quattro persone fermate a fine gennaio nell’ambito dell’inchiesta sul gruppo multimarca Cadei. Dopo i figli del proprietario, scarcerati la scorsa settimana, è finita la detenzione preventiva anche per il proprietario e la sua dipendente.

Prime scarcerazioni per il caso Cadei

Prime scarcerazioni per il caso Cadei

Il Quotidiano di giovedì 20.02.2020

 

Prosegue il lavoro degli inquirenti sulla presunta truffa che riguarderebbe diverse decine di automobili di importazione. Le autorità sottolineano che la mole di documentazione da esaminare è importante e invitano coloro che hanno segnalato problematiche legate al caso a pazientare e attendere che siano gli inquirenti a prendere contatto con loro.

sf
Condividi