I danni provocati dal rogo
I danni provocati dal rogo (©Ti-Press)

Cassarate, ipotesi dolosa

Quello di lunedì non è il primo rogo nella zona. Un testimone: "È stato un grande spavento" - VIDEO

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"L'albero è diventato una torcia gigante in pochi secondi. E' stato una grande spavento". Un testimone ci racconta con queste parole l'incendio divampato lunedì verso le 22.15 a Lugano in zona Lanchetta (Cassarate), che ha provocato danni ingenti. Il rogo è partito da una pianta e le fiamme in seguito si sono propagate alle imbarcazioni. Quattro barche sono rimaste danneggiate e tre sono andate completamente distrutte.

 

La polizia indaga non solo per accertare l'origine dolosa del rogo, che sembrerebbe scontata - indiscrezioni parlano persino di cartoni infilati fra i rami del cipresso - ma per trovare eventuali connessioni fra l'albero incendiato lunedì sera, e le palme bruciate circa un mese fa, a poche centinaia di metri e alle piante incenerite ancora prima, sempre a poca distanza. Per settimane le telecamere della polizia hanno monitorato la zona, rimasta tranquilla fino a ieri sera, quando però le telecamere non c'erano già più.

csi/quot/redMM

 

Condividi