La Città dei mestieri avrà sede nella zona della stazione di Giubiasco
La Città dei mestieri avrà sede nella zona della stazione di Giubiasco (©Ti-Press/Carlo Reguzzi)

Città dei mestieri in Ticino

Il Consiglio di Stato chiede 12,6 milioni per acquistare uno stabile a Giubiasco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Città dei mestieri sarà realtà, Gran Consiglio permettendo, anche in Ticino. Il progetto dovrebbe concretizzarsi vero la fine dell’anno venturo. A questo scopo, pochi giorni fa, il Consiglio di Stato ha licenziato il relativo messaggio per la concessione di un credito di 12,6 milioni per acquistare lo stabile Evita che sorge a pochi metri dalla stazione FFS di Giubiasco.

Il Governo aveva già dato il suo assenso di principio al progetto, dando risposta ad un’interpellanza, lo scorso mese di giugno. A mente dell’Esecutivo nello stabile in questione, dopo i necessari lavori di adeguamento, potranno trovare spazio La nuova sede dell’istituto per la formazione continua, la Città dei mestieri, i magazzini per alcuni servizi della Sezione della logistica cantonale e l’Ufficio dello sviluppo manageriale.

Il progetto di Città dei mestieri, nota il GdP, è entrato quindi nella fase esecutiva con l’istituzione di un gruppo interdipartimentale che preparerà un progetto entro giugno del prossimo anno in modo da riuscire a far partire la formazione con l’anno scolastico 2018-2019.

Swing

Per maggiori info:

Condividi