La zona industriale di Mendrisio coinvolta nel progetto (TiPress)

Comuni, "uno sviluppo sostenibile"

Il Governo intende sostenere i Comuni nel migliorare le loro competenze nell’ambito della responsabilità sociale delle imprese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo aver adottato nuove e importanti misure nell’ambito della responsabilità sociale delle imprese per il periodo 2021-2023, il Governo intende sostenere anche i Comuni nel migliorare le loro competenze in questo ambito.

Su questa linea, i Comuni sono a loro volta chiamati ad attivarsi, in maniera coordinata con Cantone e Confederazione, facendosi promotori di comportamenti socialmente responsabili. Affinché ciò avvenga, occorre però che abbiano a disposizione degli indicatori adatti.

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) e il Dipartimento delle istituzioni (DI) hanno avviato il piano “Comune socialmente responsabile”, grazie a cui sarà possibile stabilire il loro livello di posizionamento rispetto ad alcuni parametri trasversali.

Durante il progetto verrà inoltre avviato un gruppo di lavoro che avrà il compito di precisare strumenti e procedure necessarie a un cambiamento di impostazione politico-amministrativa, la cui dimensione culturale è rilevante, ragion per cui sono previsti momenti di formazione e di dibattito sugli aspetti più significativi.

Il piano è stato presentato giovedì durante una conferenza stampa a cui hanno partecipato anche Christian Vitta, direttore del DFE e Norman Gobbi, direttore del DI.

All'incontro, sono intervenuti anche i Sindaci di Mendrisio e di Stabio, Samuele Cavadini e Simone Castelletti, che hanno portato l’esperienza in materia dei rispettivi Comuni, sia in relazione a quanto fatto in passato che ai progetti e orientamenti futuri.

Il progetto

Per la qualità di vita

Per la qualità di vita

Il Quotidiano di giovedì 01.07.2021

 
AnP
Condividi