L'assicurazione, nel testo dell'iniziativa, sarà coperta con un prelievo dai salari e con un contributo cantonale
L'assicurazione, nel testo dell'iniziativa, sarà coperta con un prelievo dai salari e con un contributo cantonale (©Ti-Press)

Cure dentali, firme raccolte

L'iniziativa popolare lanciata dalla sinistra è riuscita. Martedì prossimo la consegna a Bellinzona

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'iniziativa popolare per il rimborso delle cure dentarie in Ticino è riuscita. L'obiettivo delle 7'000 firme, che saranno consegnate martedì prossimo a Bellinzona, è ampiamente superato (8'500 sottoscrizioni), secondo quanto comunicato mercoledì dal comitato promotore.

Lo scopo è chiedere l'istituzione di un'assicurazione pubblica per le cure dentarie di base a beneficio delle persone residenti nel Cantone, per garantire un equo accesso alle prestazioni mediche essenziali.

Il suo finanziamento, si legge nel progetto avviato negli ambienti di sinistra, sarà coperto attraverso il prelievo paritario dai salari di un contributo analogo a quello dell'AVS, oltre che con un contributo cantonale. Un'iniziativa simile, promossa nel canton Vaud, è riuscita lo scorso anno, con più di 15'000 adesioni valide.

px

Condividi