Firme valide sufficienti per iniziativa e referendum
Firme valide sufficienti per iniziativa e referendum (©Ti-Press)

Denti e negozi, valanga di sì

Riusciti l'iniziativa per il rimborso delle cure dentarie e il referendum sugli orari d'apertura dei negozi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La domanda di referendum contro la legge sull’apertura dei negozi, adottata in marzo dal Gran Consiglio ticinese, e l’iniziativa popolare legislativa "Per il rimborso delle cure dentarie" sono riuscite. Lo comunica la Cancelleria cantonale, che ha concluso la verifica delle sottoscrizioni raccolte.

Le firme valide contro l’estensione dell’apertura dei negozi fino alle 19.00 in settimana e alle 18.30 il sabato sono state 9'594. La data della votazione deve ancora essere stabilita.

L’iniziativa che chiede di istituire un'assicurazione pubblica per le cure dentarie di base in Ticino ha invece raccolto 8'283 sottoscrizioni valide.

sf

Condividi