La notizia è stata data nel corso di un convegno sulla mobilità dolce
La notizia è stata data nel corso di un convegno sulla mobilità dolce (tipress)

Expo: l'idrovia ci sarà

Il completamento dell'opera, da Locarno a Milano, in programma per il marzo 2015. Luino sarà la prima tappa italiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'idrovia Locarno-Venezia (via Milano) sarà completata sul tratto lombardo prima dell'inizio di Expo 2015. A dare la notizia è stato Alessandro Folli, direttore del Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, durante un convegno sul tema della mobilità dolce, svoltosi mercoledì mattina a Luino.

L'incertezza che pare regnare sui tempi dell'esposizione universale di Milano, almeno per quel che riguarda questo progetto di mobilità sul Lago Maggiore, condiviso con il Ticino, pare non esserci. All'incontro, dove era presente anche l'Ente Regionale per lo sviluppo di Locarnese e Vallemaggia, è intervenuto anche il direttore della Navigazione Lago Maggiore, Marcello Coppola che, a proposito del "battello dei frontalieri", ha auspicato il successo dell'impresa pur nutrendo qualche perplessità in ordine alla "libertà di movimento" che può dare solo l'auto e all'abitudine ormai radicata di spostarsi su gomma.

Non sono mancati momenti di riflessione, infine, durante l'esposizione di Walter Finkbohner - già dirigente delle FFS -, il quale ha mostrato l'esempio di mobilità sostenibile tra lago e territorio nella regione internazionale del Lago di Costanza.  

sdr

Condividi