Oltre ai 6 giovani, sono finite in quarantena anche tutte le persone entrate in contatto con loro (Archivio TI-Press)

Festa a Belgrado, contagi grigionesi

Sei giovani sono finiti in quarantena dopo il rientro dalla capitale serba, così come tutti quelli che sono entrati in contatto con loro in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di giovani si è recato a fare festa a Belgrado, in Serbia, e ha riportato il coronavirus nei Grigioni. Le sei persone sono state messe in isolamento.

Uno dei partecipanti alla festa si è infatti ammalato tre giorni dopo il ritorno da Belgrado e, dopo i controlli medici, il servizio di tracciamento cantonale è intervenuto ponendo in isolamento i sei uomini.

Non solo, in quarantena sono finite anche tutte le persone che sono entrate in contatto con i sei dopo il loro ritorno dalla Serbia. Attualmente nei Grigioni sono 73 le persone in quarantena e sono quasi tutte in relazione con i "festaioli" di Belgrado.

Focolaio nei Grigioni

Focolaio nei Grigioni

TG 20 di lunedì 29.06.2020

 
Allarme Covid nei Grigioni

Allarme Covid nei Grigioni

Il Quotidiano di lunedì 29.06.2020

 
ATS/dielle
Condividi