Posto di blocco della polizia cantonale ticinese (©Ti-Press)

Forzano blocco, ladri arrestati

È successo domenica mattina tra il Mendrisiotto e Lugano – Tre uomini in manette – Attrezzi da scasso nell'auto rubata a Riva San Vitale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Hanno rubato un'automobile a Riva San Vitale, hanno forzato un posto di blocco all'uscita dell'autostrada di Lugano Sud e poi sono stati fermati in centro città, in Via Maraini da agenti della comunale. È successo domenica all'alba, poco prima delle 4.00, ma la polizia e il Ministero pubblico lo hanno reso noto solo oggi (martedì).

Protagonisti della vicenda un 30enne cittadino moldavo residente in Moldavia, un 27enne e un 36enne, entrambi cittadini rumeni e pure loro residenti in Moldavia. I tre uomini sono stati arrestati.

All’interno della vettura sono stati rinvenuti attrezzi da scasso e l’inchiesta, coordinata dal procuratore pubblico capo Arturo Garzoni, dovrà chiarire l'eventuale coinvolgimento dei tre in una serie di furti messi a segno nelle scorse settimane in Ticino. Nei confronti del terzetto sono ipotizzati i reati di furto, danneggiamento, violazione di domicilio, impedimento di atti dell'autorità, esposizione a pericolo della vita altrui, furto d'uso e grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

PP/dielle
Condividi