Scorrerie tra febbraio e marzo a Giubiasco
Scorrerie tra febbraio e marzo a Giubiasco (©Ti-Press archivio)

Giovani vandali denunciati

Sette minorenni identificati dalla magistratura hanno causato danni per circa 30'000 franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sette vandali minorenni sono stati identificati in seguito a un'inchiesta su una serie di danneggiamenti avvenuti a Giubiasco, per un totale di circa 30'000 franchi. I giovani, di età compresa tra i 15 e i 17 anni e domiciliati nel Luganese e nel Bellinzonese, secondo quanto comunicato dalla magistratura dei minorenni e dalla polizia cantonale, sono entrati in azione, da soli o in gruppo, tra febbraio e marzo 2016.

I minorenni, in 16 diverse occasioni hanno preso di mira istituti scolastici e abitazioni.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di furto, violazione di domicilio, incendio intenzionale, contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti e in particolare danneggiamenti.

sf

Dal Quotidiano:

Vandali minorenni

Vandali minorenni

Il Quotidiano di martedì 17.05.2016

Condividi