Il conducente tedesco aveva raggiunto i 270 km/h nella galleria
Il conducente tedesco aveva raggiunto i 270 km/h nella galleria (Ti-Press)

"Gobbi non mi fa paura"

Il pirata della strada tedesco risponde al consigliere di Stato ticinese: "Non ho fatto nulla di male; gli svizzeri non sanno guidare"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Sono un ottimo pilota e non ho mai messo in pericolo la vita di nessuno; Gobbi non mi fa paura". Si è espresso così il pirata della strada tedesco, intervistato dal Blick, dopo che il consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi aveva dichiarato martedì di essere pronto a tutto per farlo finire dietro le sbarre.

Il 42enne germanico è stato condannato in contumacia pochi giorni fa a Lugano a 30 mesi di carcere, di cui 12 mesi da scontare, per aver commesso (nel 2014) diversi sorpassi pericolosi, toccando punte di 270 km/h, nel tunnel autostradale del Gottardo.

"Non ho fatto nulla di male e in 25 anni non ho mai provocato incidenti", ha proseguito il pirata, accusando poi gli svizzeri di non saper guidare: "Quando vengono in Germania per gli acquisti si vede come viaggiano insicuri, per nulla abituati alle velocità delle autostrade tedesche."

Resta ora da vedere cosa deciderà l'Ufficio federale di giustizia elvetico.

CaL

Condividi