Grigioni, attenzione agli "apprendisti del traffico"

Ad agosto ricominciano le scuole: gli utenti della strada sono invitati a fare attenzione ai bambini - Ogni anno 180 gravi incidenti in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Settimana prossima in diversi cantoni svizzeri ricominciano le scuole. Migliaia di bambini affronteranno per la prima volta il percorso casa-scuola anche nei Grigioni, e per questo la polizia cantonale rafforzerà la sua presenza nelle vicinanze di scuole e asili. I bambini sono degli apprendisti nel traffico che non hanno ancora piena coscienza dei pericoli. Gli utenti della strada sono per questo invitati a non limitarsi a rallentare, ma a fermarsi quando un bambino vuole attraversare.

Secondo la campagna "Fermatevi per gli scolari" promossa dall'Associazione Traffico e Ambiente (ATA) e Mobilità Pedonale Svizzera, tre quarti degli incidenti gravi (73%) che coinvolgono bambini a piedi si verificano durante l'attraversamento della strada e il 46% di questi avviene sulle strisce pedonali. Ogni anno in Svizzera 180 bambini incorrono in gravi incidenti, alcuni dei quali mortali. Nel 55% dei casi i conducenti non hanno rispettato il diritto di precedenza del bambino a piedi.

OCartu
Condividi