Investimento immobiliare approvato dalla popolazione (Ti-Press)

Hotel Alpina, ricorso respinto

L'albergo di Airolo potrà essere messo a disposizione per le imprese che costruiranno la seconda canna nel San Gottardo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’Hotel Alpina di Airolo potrà essere acquistato dal comune e messo a disposizione delle maestranze che lavoreranno alla seconda canna del tunnel autostradale del San Gottardo. Il Tribunale amministrativo ha infatti respinto il ricorso formulato all’indomani del referendum che nel dicembre 2019 approvò il progetto del comune.

Il comune, per voce del sindaco Franco Pedrini, ha accolto con soddisfazione la decisione del TRAM; la sentenza permette di fare un passo avanti importante nella tempistica dei lavori per la seconda canna della galleria.

Tempistica che potrebbe però patie l'eventuale ricorso al Tribunale federale. Un aspetto che se da un lato preoccupa Pedrini e l'Esecutivo airolese, dall'altro li vede ancora fiduciosi di una conclusione rapida della vicenda. Il sindaco è categorico: "Abbiamo agito nel miglior modo possibile a favore della popolazione".

L'USTRA, dal canto suo, comunica di avere accolto con piacere la decisione. Decisione che conferma, precisa il portavoce Eugenio Sapia, l'operato del Municipio a favore degli interessi del comune.

EnCa
Condividi