Durante la presentazione dei candidati (RSI)

I Verdi svelano le carte

Presentati i candidati al Consiglio di Stato ticinese; “più attenzione all'ambiente, è il momento di cambiare”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I Verdi del Ticino hanno presentato mercoledì a Bellinzona la lista per la corsa al Consiglio di Stato per le prossime elezioni cantonali di aprile, con due candidati del Mendrisiotto, regione particolarmente toccata dall’inquinamento atmosferico, e due donne. I candidati sono: Claudia Crivelli Barella, Samantha Bourgoin, Andrea Stephani, Marco Noi e Nicola Schönenberger.

Nella foto da sinistra: Claudia Crivelli Barella, Marco Noi, Samntha Bourgoin, Andrea Stephani e Nicola Schönenberger
Nella foto da sinistra: Claudia Crivelli Barella, Marco Noi, Samntha Bourgoin, Andrea Stephani e Nicola Schönenberger (tipress)

“Abbiamo composto questa lista convinti di poter porre un’alternativa seria ai partiti che negli ultimi vent’anni hanno governato il cantone, non sempre in modo attento a determinati temi che invece noi riteniamo importanti, quali il rispetto dell’ambiente e l’attenzione al cambiamento climatico. È il momento per un cambiamento!”, spiega alla RSI il coordinatore del movimento ecologista, Ronnie David.

La lista dei candidati dovrà essere ratificata dall’assemblea il prossimo 19 gennaio a Locarno.

La lista dei Verdi

La lista dei Verdi

Il Quotidiano di mercoledì 09.01.2019

 
CSI/ludoC
Condividi