Due degli ovini sbranati a Novazzano
Due degli ovini sbranati a Novazzano (tipress)

"I lupi problematici vanno abbattuti"

L'Unione contadini ticinesi chiede al Cantone un intervento immediato - Situazione "disperata" e "fuori controllo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I lupi problematici che hanno causato "danni importanti" in Ticino vanno soppressi. È quanto chiede l'Unione contadini ticinesi, che in un comunicato diffuso oggi, domenica, esorta le autorità cantonali ad "attivare i dispositivi per l'abbattimento immediato e senza ulteriori tentennamenti" (come eventuali effetti sospensivi).

Pecore sbranate in piazza

Pecore sbranate in piazza

Il Quotidiano di martedì 26.04.2022

 

La situazione legata alla presenza del predatore, afferma l'associazione "è ormai disperata" e "fuori controllo". A dimostrazione dell'esasperazione degli allevatori viene citata la protesta di martedì, quando davanti al Palazzo delle Orsoline sono state scaricate le carcasse di 17 ovini sbranati a Cerentino.

Oltre al caso valmaggese, si cita poi la predazione di Novazzano, dove gli animali uccisi furono 13 e per la quale si attendono ancora i risultati delle analisi.

pon
Condividi