I test di massa ripetuti nei Grigioni hanno fatto diminuire il numero di infezioni
I test di massa ripetuti nei Grigioni hanno fatto diminuire il numero di infezioni (keystone)

I test ripetuti aiutano

Uno studio EMPA rileva che la strategia applicata dai Grigioni aiuta a ridurre il tasso di infezione fino al 50%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Da febbraio, oltre 40.000 persone sono state testate settimanalmente contro il Covid-19 nei Grigioni. I risultati del laboratorio federale EMPA mostrano che questa strategia ha ridotto i tassi di infezione fino al 50%. 

Secondo un comunicato diffuso venerdì dall'Amministrazione cantonale, solo nei settori con una maggiore mobilità, come il turismo, l'EMPA ha riscontrato una riduzione non altrettanto elevata. Tuttavia, grazie dell'alta partecipazione ai test, il numero di casi è comunque diminuito anche in questi settori.

Il Cantone dei Grigioni è considerato un pioniere nella strategia di test. Dal 1° febbraio 2021, sono stati valutati 427'000 test, di questi, 223'158 condotti in 1'996 aziende e 127'714 in 165 scuole. Ciò rappresenta una valida misura per contenere in modo sostenibile il numero di infezioni e per evitare la quarantena.

ATS/Swing

Il test nei Grigioni

Il test nei Grigioni

TG di mercoledì 07.04.2021

Condividi