L'effetto
L'effetto "Black Friday" colpisce dalle nostre parti quanto e più che in America (Reuters)

"Il Black Friday è tutto l'anno"

La "festa dello shopping" si è allungata - Laura Regazzoni Meli: "Sconti senza regole"

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il fenomeno del “Black Friday”, che dagli Stati Uniti si è diffuso a macchia d’olio anche in Europa ha attecchito pure in Svizzera e, ovviamente, a sud delle Alpi. La festa delle compere in stile USA ha fatto scuola, tanto che per il Blick è il più importante evento shopping elvetico.

Laura Regazzoni Meli, segretaria generale dell’ACSI spiega che quest'evento conferma che “non c’è più regolamentazione sugli sconti. Inoltre, prima gli sconti si facevano a fine stagione, quando si aggiornava l'offerta. Ora gli sconti si fanno tutto l’anno e il Black Friday è una proposta in più per richiamare l’attenzione".

Il rilievo del Black Friday, che in America avviene 24 ore dopo il giorno del Ringraziamento (che è oggi, giovedì), in Svizzera è stato ulteriormente ampliato, tanto che le azioni sono segnalate da un sito specifico, https://www.blackfridaydeals.ch/.

E ampliate sono anche le tempistiche. Manor gli ha dedicato tre giorni (dal 22 al 24) con ribassi fino al 30%, Conforama, ha il Black Friday che dura 7 giorni fino al 26 novembre (sconti fino al 75%) e la Redoute offre prodotti con sconti del 40% fino a lunedì 27.

EnCa

Condividi