Kate Gilmore infiamma la Piazza

Standing ovation per il discorso dell'alta commissaria dell'ONU per i diritti umani

Al Locarno Festival domenica sera protagonista in Piazza Grande è stata Kate Gilmore.

L'alta commissaria dell'ONU per i diritti umani è ospite del Pardo per ricordare i 70 anni della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, uno dei temi al centro di questa 71esima edizione di Locarno Festival.

Nel suo discorso, Gilmore  ha ricordato quanto i principi dei diritti umani oggi siano a rischio: "Alla nascita siamo tutti uguali, nei nostri diritti e nella nostra dignità. Questo è lo spirito di Locarno. E dobbiamo alzarci in piedi per la libertà. Per amare ed essere amati", ha detto.

E la reazione della Piazza è stata davvero entusiasta: una standing ovation di applausi e grande emozione, malgrado la pioggia.

darco/joe.p.

Il Festival entra nella seconda settimana

Il Festival entra nella seconda settimana

Il Quotidiano di lunedì 06.08.2018

Condividi