La conferenza stampa organizzata dalla SUPSI (SUPSI)

La SUPSI lancia Meditech

Il nuovo istituto avrà l'obiettivo di migliorare la cura dei pazienti attraverso uno sviluppo tecnologico e della digitalizzazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La SUPSI ha presentato Meditech, il nuovo istituto di tecnologie digitali per cure sanitarie, che ha come obiettivo far leva sullo sviluppo tecnologico e sulla digitalizzazione per migliorare la cura dei pazienti.

L'istituto mira a diventare un centro riconosciuto a livello regionale e federale nell’ambito della progettazione e sviluppo di soluzioni digitali e dispositivi medici, diagnostici e terapeutici, basati su tecnologie innovative. È quanto ha evidenziato nella nota diffusa martedì in occasione della presentazione di questo progetto.

"La nascita dell’Istituto di tecnologie digitali per cure sanitarie personalizzate all’interno del DTI costituisce un tassello importante a supporto della strategia SUPSI per lo sviluppo del settore delle Scienze della vita. Un settore che nei prossimi anni vivrà una crescita progressiva delle attività di ricerca e formazione ad esso associate", ha affermato in occasione della presentazione il Direttore generale della SUPSI, Franco Gervasoni.

Tra gli ambiti di ricerca ci sarà anche lo studio e l'analisi di dati medici in arrivo dai pazienti, per migliorare diagnosi e cure mediche. "La volontà è quella di intensificare la collaborazione con i partner pubblici e privati attivi in questo settore, creando ulteriori sinergie e sviluppando progetti di formazione e ricerca applicata", ha dichiarato Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI.

Nuovo istituto alla SUPSI

Nuovo istituto alla SUPSI

Il Quotidiano di martedì 13.07.2021

 
Condividi