La Val Bondasca l'autunno scorso dopo lo smottamento devastante dell'agosto 2017
La Val Bondasca l'autunno scorso dopo lo smottamento devastante dell'agosto 2017 (Archivio Keystone)

La Val Bondasca è off limits

Il comune di Bregaglia ricorda che è sempre sconsigliata l'entrata nell'area che fu interessata dalla frana del 2017

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il comune di Bregaglia ha confermato lunedì su twitter i movimenti di roccia al Pizzo Cengalo. Per tale ragione al momento è sempre sconsigliato recarsi in Val Bondasca.

 

Venerdì le autorità locali avevano reso nota la notizia dei movimenti al Cengalo, nel quadro di una situazione che non era considerata preoccupante al punto da definire un divieto vero e proprio.

Intanto è stato fissato per venerdì 10 nel pomeriggio al Punt Spizarun un incontro informativo per la popolazione in merito alla situazione di Bondo, con la presentazione dei lavori di ripristino e di ricoltivazione delle superfici agricole.

EnCa

Condividi