Ardez, ora integrata nel comune di Scuol
Ardez, ora integrata nel comune di Scuol (keystone)

Le fusioni in sessione

I deputati retici decideranno a dicembre se avallare le aggregazioni di Calanca, Scuol e Zernez

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Gran Consiglio grigionese deciderà durante la sessione di dicembre se avallare altre tre aggregazioni comunali: quella in Val Calanca e quella dei comuni di Scuol e Zernez. La nascita dei nuovi enti locali è prevista per l'inizio del 2015. 

Nel luglio di quest’anno Arvigo, Braggio, Cauco e Selma hanno approvato all'unanimità l'aggregazione nel nuovo comune di Calanca, che presenta 205 abitanti per una superficie di 37,7 chilometri quadrati; tale fusione viene sostenuta dal cantone con un contributo di 1,2 milioni di franchi.

Nell’Engadina Bassa, i comuni di Ardez, Ftan, Guarda, Scuol, Sent e Tarasp si aggregano nel nuovo comune di Scuol – diventato il più esteso in Svizzera - mentre Lavin, Susch e Zernez si fondono nel nuovo comune di Zernez. Il primo si estenderà per 438,77 chilomreti quadrati e conterà 4'725 abitanti; il secondo per 344 chilomretri quadrati e conterà 1'597 abitanti. Il contributo di Coira per le due fusioni si attesta rispettivamente a 10 e 3 milioni di franchi.

Red.MM 

Condividi