Le autorità avevano dato 20 giorni di tempo agli autogestiti per lasciare gli edifici
Le autorità avevano dato 20 giorni di tempo agli autogestiti per lasciare gli edifici (Ti-Press)

Macello, nessun segnale dal Molino

Il Municipio di Lugano fa sapere di non aver ricevuto richieste di mediazione. Borradori: "Niente sgombero prima delle elezioni"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mancano quattro giorni allo scadere del termine fissato dal Municipio di Lugano per liberare gli spazi dell'ex Macello e le autorità cittadine fanno sapere di non aver ricevuto richieste di mediazione dal Centro sociale autogestito il Molino, che occupa la struttura.

Se non ci saranno altri sviluppi e se gli edifici non saranno liberati entro il termine, il Municipio ricorda che è prevista una diffida con ulteriore breve termine per lo sgombero prima dello sfratto d'ufficio.

Ma "non ci sarà uno sgombero prima delle elezioni" del 18 di aprile, ha precisato a Ticinonews il sindaco Marco Borradori.

Ex Macello, 20 giorni per andarsene

Ex Macello, 20 giorni per andarsene

Il Quotidiano di giovedì 18.03.2021

Il silenzio dei Molinari

Il silenzio dei Molinari

Il Quotidiano di giovedì 08.04.2021

 
sf
Condividi